fbpx

Normative e documento sui mutui casa

Home Normative e documento sui mutui casa

Sono stati raccolti i documenti utili per gli approfondimenti sulle tematiche fiscali legate all’acquisto casa e al mutuo.

Guida fiscale alla compravendita della casa (Ag. Entrate).
Gli argomenti che tratta sono le imposte da versare quando si acquista casa, le agevolazioni fiscali per la prima casa e le detrazioni Irpef sulle ristrutturazioni.

Le agevolazioni IRPEF per le ristrutturazioni edilizie, mobili e risparmio energetico (Ag. Entrate).
All’interno della guida vengono identificate le condizioni e i limiti per fruire della detrazione standard nella dichiarazione dei redditi e le novità introdotte dalle normative recenti.

  • Tra gli argomenti sulla guida delle agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie:
  • La detrazione Irpef per le spese di ristrutturazione e bonus;
    la detrazione Irpef per gli acquirenti e gli assegnatari di immobili ristrutturati;
  • La detrazione Irpef del 19% sugli interessi passivi;
  • I principali tipi di interventi ammessi alla detrazione;

Per ogni tipo di intervento sono riportate le modalità e le condizioni di detraibilità. All’interno della guida vi è un ampio elenco dei provvedimenti (leggi, decreti legge, regolamenti e circolari) riguardanti le agevolazioni Irpef per le ristrutturazioni edilizie.

Per quanto riguarda il bonus mobili ed elettrodomestici, è possibile usufruirne chiedendo la detrazione del 50% sull’importo complessivamente sostenuto per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici per l’arredamento di un immobile oggetto di ristrutturazione. La detrazione è entrata in vigore dal 6/6/2015 ed è stata estesa al 31/12/2015.

La guida relativa alle Agevolazioni fiscali per il risparmio energetico è aggiornata al d.l. 63/2012 che introduce un aumento della % di detraibilità.

Detrazione degli interessi indenne dal cambio mutuo (Ag. Entrate).

In relazione alla risoluzione n. 390/E del 21/12/2007, la detrazione degli interessi passivi e dei relativi oneri pagati sui mutui ipotecari accesi per l’acquisto o la costruzione di immobili adibiti ad abitazione principale, si applica anche in caso di estinzione e successiva stipula di un nuovo contratto di mutuo. Viene però precisato che non può essere applicata la detrazione sull’intero importo del secondo mutuo quando esso risulti superiore alla residua quota di capitale da rimborsare del primo mutuo maggiorata delle spese e degli oneri correlati.

Decreto legislativo n. 206/2005: codice del consumo.
Riunisce in un unico documento tutta la normativa a tutela del consumatore. La più importante è l’azione di classe, che prevede il risarcimento a ciascun consumatore facente parte di un gruppo di soggetti danneggiati da medesimo evento.

Dal decreto legislativo 21/2/2014 n.21 sono state introdotte modifiche al codice del consumo in recepimento alla direttiva 2011/83/UE sui diritti dei consumatori. Prevedendo in particolare maggiori tutele ai consumatori per gli acquisti e-commerce e di contratti a distanza, aumentando di 14 giorni il termine entro il quale il consumatore può recedere dal contratto.